laltratunisia.it

Destinazione Tunisia : come trasferirsi in Tunisia da pensionati passo per passo

L'agenzia Destinazione Tunisia, diretta da Rita Salvati e con sede ad Hammamet, accompagna passo dopo passo, senza intermediari, chi vuole trasferirsi nel Paese nordafricano e defiscalizzare la sua pensione. Con una solida esperienza alle spalle.

1.263
3 minuti

Accompagnare i clienti passo per passo nel loro trasferimento in Tunisia : è ciò di cui si occupa l’agenzia di servizi Destinazione Tunisia, diretta da Rita Salvati, che da 28 anni vive nel Paese nordafricano. « Ho vissuto diversi anni nel nord della Tunisia, a Tabarka, essendo stata sposata per 19 anni con un tunisino. Poi le nostre strade si sono divise, non a causa delle differenza culturali e religiose – racconta –. Nel 2012 mi sono trasferita ad Hammamet, dove ho assistito all’inizio del cosiddetto esodo degli italiani verso la Tunisia.  Parlando tunisino ed anche francese, mi è capitato di incontrare molte persone italiane che mi  chiedevano di aiutarle negli uffici pubblici locali, cosa che inizialmente ho fatto con molto piacere in via disinteressata, ma poi il passaparola ha fatto sì che le richieste aumentassero in modo esponenziale ». 

La nascita di Destinazione Tunisia 

L’attività diventa così un vero e proprio lavoro : nasce Destinazione Tunisia,  un’agenzia di servizi in piena regola, abilitata dalle autorità competenti, collegata all’Associazione Felici in Pensione, con sede in Italia, aperta insieme al socio Goffredo Carfagni. « Ci occupiamo di assistere a 360° chi vuole trasferirsi in Tunisia da pensionato. Perché trasferirsi in Tunisia ? Grazie alla defiscalizzazione, si riesce a risparmiare e magari aiutare i propri figli e nipoti. Inoltre si ha un potere d’acquisto maggiore : l’euro vale tre volte la moneta locale. E ci si può permettere una vita tranquilla, qualche sfizio in più, in un Paese accogliente ». Il punto di forza di Destinazione in Tunisia ? L’assistenza comincia già dall’Italia ed è senza intermediari : « Ci sentiamo telefonicamente con chi decide di compiere questo passo, attraverso whatsapp, e forniamo tutte le informazioni del caso, in modo gratuito. Questa fase può durare vari mesi, prima che le persone si sentano pronte a fare il passo del trasferimento ». 

Hammamet foto di halima-bouchouicha-unsplash

Discovery trip e Transfer trip

Due i pacchetti proposti da Destinazione Tunisia : uno di sopralluogo (Discovery trip) per comprendere se la Tunisia sia il Paese giusto per esigenze di chi vuole trasferirsi, e un pacchetto per il trasferimento (Transfer trip). « Ma se durante il sopralluogo, come già successo, le persone decidono già di trasferirsi, la cifra pagata per il primo viene utilizzata come acconto per il pacchetto trasferimento. Inoltre sono pacchetti personalizzabili : se qualcuno dopo il sopralluogo volesse fermarsi di più per fare una vacanza, siamo a sua disposizione ».  Nel tempo si è sentita l’esigenza di acquisire anche un’agenzia Immobiliare, la Immofenina Hammamet, attualmente diretta da Ariela Grassi : « Grazie alla sua professionalità, sa consigliare e assistere al meglio i nostri clienti presentando loro alloggi a seconda del budget e delle esigenze specifiche.  Abbiamo da poco aderito ad un importante progetto internazionale Startup denominato Trasferirsiallestero.it condiviso con dei professionisti seri che operano nell’ambito del settore dei trasferimenti all’estero : al momento in Grecia, in Portogallo e, tramite noi, in Tunisia ».

Rita Salvati di Destinazione Tunisia nel suo ufficio

Un accompagnamento passo dopo passo

« L’esperienza e la professionalità ci distinguono – conclude – e ci teniamo molto alla scelta dei nostri fornitori e partner ufficiali, sia in Tunisia sia all’estero, per offrire ai nostri clienti il massimo della serietà e professionalità. L’assistenza ad un espatrio è cosa delicata e noi seguiamo personalmente, passo passo, prendendo per mano i clienti ed accompagnandoli durante tutto il percorso ».

L’ultimo giovedì di ogni mese, attraverso la pagina facebook L’altra Tunisia, Rita Salvati, in diretta video, affronterà ogni volta un tema diverso sul trasferimento in Tunisia. Sarà possibile fare delle domande. 

CONTATTI

Rita Salvati, cellulare 0021620.15.3788 (WhatsApp)rita.felicinpensione@gmail.com   

Destinazione Tunisia : www.destinazionetunisia.com

Destinazione Tunisia S.A.R.L.
Avenue Des Nations Unies

Immeuble Ennour (premier étage)

8050 Hammamet (Tunisia)

Apertura al pubblico:

lun, mer, gio 09:00-13:00

mar, ven 15:00-18:00

L’associazione Felici in Pensione : http://www.felicinpensione.org 

Gruppo facebook  quiqui la pagina facebook 

Immofenina Hammamet 

referente Ariela Grassi : 00216.29049223 – grassi.ariela@immofeninahammamet.com

Trasferirsiallestero.it:

trasferirsiallesterochannel@gmail.com  – telefono: 0697857228

Articolo publiredazionale 

© Riproduzione riservata 

Casella dei commenti di Facebook
1 Commento
  1. Francesco dice

    Un giorno verrò! Pensione netta 1600 lorda 1300 netta voglio prendere la residenza e trascorrere in Tunisia da novembre ad aprile (6 mesi e un giorno) e sposarmi con tunisine 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più