laltratunisia.it

La mostra « I costruttori » di Atef Maatallah, per gli invisibili di Tunisi

< 1 minuto

Fino al 5 giugno, presso la Galleria d’arte 32 bis, rue Ben Ghedhahem (Tunisi), sarà visitabile la mostra « I costruttori » di Atef Maatallah. La mostra racconta la città e i suoi rumori, la sua popolazione ; la danza frenetica dei venditori ambulanti ; il lavoro degli operai che costruiscono senza tregua e poi spariscono, dimenticati dai luoghi e da chi questi luoghi li abita.

Il murales, composto da 66 pezzi di alluminio su 90 metri quadri, rende omaggio ai subalterni, invisibili poiché invisibilizzati, malgrado siano il cuore pulsante delle nostre strade e dei nostri quartieri. L’esposizione svela per la prima volta quest’opera monumentale, attraverso la quale l’artista, Atef Maatallah, pone una pietra fondatrice del 32bis.

Per due anni, installato nel cantiere di ciò che sarebbe diventato un nuovo Centro d’arte, l’artista ha plasmato il suo murales con i vicini e i costruttori. Un modo per dire : « Entrate, questo luogo è vostro ».

Atef Maatallah è nato nel 1981 a Fahs. Diplomato all’Instituto di Belle Arti a Tunisi, vive e lavora in Tunisia.

La mostra è visitabile fino al 5 giugno nei seguenti orari : da Mercoledì a Domenica : 11:00 – 19:00 .

© Riproduzione riservata

La locandina della mostra al Centro d’arte 32bis

Casella dei commenti di Facebook

Data

Mag 23 2022 - Giu 05 2022
Expired!

Ora

17 h 00 min - 19 h 00 min

Costo

Gratuito
Categoria
QR Code

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più