laltratunisia.it

Presentazione libro « Il delitto Miceli » di Sonia Gallico

< 1 minuto

Martedì 24 maggio, presso la scuola Dante Alighieri (avenue de la Liberté, 35), alle ore 18.00, la presentazione del libro « Il delitto Miceli – una storia di ordinario fascismo in Tunisia » di Sonia Gallico, alla presenza dell’autrice.

Il delitto Giuseppe Miceli ha segnato la vita degli antifascisti italiani in Tunisia. Il 20 settembre 1937 marinai della Marina Militare italiana assaltano la sede del giornale “L’Italiano di Tunisi“, diretto da Loris Gallico, padre dell’autrice. Miceli viene ucciso. Lo stato fascista colpisce anche in un Paese al di là del Mediterraneo.

Il libro ricostruisce, attraverso una documentazione anche archivistica, l’organizzazione del Regime fascista che, utilizzando delatori infiltratesi nelle pieghe del tessuto sociale, era presente in Tunisia dove vivevano tanti italiani di antica o più recente immigrazione.

Il 20 settembre 1937 un gruppo di cadetti e marinai, scesi dai velieri Amerigo Vespucci e Cristoforo Colombo della Marina Militare, ormeggiati nel porto della Goulette, fece irruzione nella sede del periodo antifascista « L’italiano di Tunisi », dove trovò solo Giuseppe Miceli, che venne ucciso dai marinai. L’omicidio sollevò un gran clamore nell’opinione pubblica tunisina ed internazionale e segnò la vita dell’antifascismo in Tunisia.

L’autrice Sonia Gallico ricostruisce questo episodio con minuziosa documentazione mescolandovi anche ricordi di memoria famigliare.

© Riproduzione riservata

Casella dei commenti di Facebook

Data

Mag 24 2022
Expired!

Ora

18 h 00 min - 20 h 00 min

Costo

Gratuito
Categoria
QR Code

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più