laltratunisia.it

Tunisia, 1 milione di euro per un programma di riforme dall’Italia e dalla Banca Mondiale

170
< 1 minuto

Il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica italiana e la Banca Mondiale hanno firmato, nei giorni scorsi, un accordo di finanziamento da un milione di euro per sostenere il fondo fiduciario “Tunisia Economic Resilience and Inclusion Umbrella Fund” (TERI), attuato dalla Banca Mondiale per sostenere il programma di riforme e rafforzare la capacità della Tunisia di rispondere alle sfide economiche e sociali attuali: lo riporta Webdo. 

Il contributo italiano si pone l’obiettivo di rafforzare l’Unità di Messa in Opera (Delivery Unit) della Presidenza del governo, con l’obiettivo di facilitare la coordinazione e di accelerare la realizzazione delle riforme identificate come di importanza primordiale e immediata dal governo tunisino.

© Riproduzione riservata

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più