laltratunisia.it

40esimo anniversario delle Rivolte del pane: Kais Saied sottolinea la sua opposizione all’eliminazione delle sovvenzioni

333
< 1 minuto

Il presidente della Repubblica, Kais Saied, ha commemorato, a suo modo, il 40º anniversario delle sommosse del pane del 3 gennaio 1984, ricordando che “Lo Stato non abbandonerà il suo ruolo sociale“.

Durante un incontro mercoledì 3 gennaio 2024 al Palazzo di Cartagine con la ministra delle Finanze, Siham Boughdiri Namsia, e la ministra del Commercio e dello Sviluppo delle esportazioni, Kalthoum Ben Rejeb, il Capo di Stato ha voluto sottolineare che “Lo Stato non abbandonerà il suo ruolo sociale perché sono i poveri e i miserabili che hanno fatto la rivoluzione e si sono ribellati all’ingiustizia e alla tirannia”.

Riferendosi alle sommosse del pane del 3 gennaio 1984, riporta Webdo, Kais Saied ha voluto sottolineare che oggi “ci sono ancora coloro che aspirano a eliminare i sussidi e ad abbandonare il supporto dello Stato ai miseri e ai poveri, ricordando che centinaia di martiri caddero il 3 gennaio 1984“.

Ha inoltre precisato che lo Stato deve rispondere alle richieste del popolo in materia di giustizia sociale, ma “sfortunatamente, oggi ci sono coloro che operano in modo distorto per ottenere supporti in varie forme“.

In un video dell’incontro pubblicato sulla pagina Facebook della Presidenza della Repubblica, Kais Saied sottolinea un fatto: “Il mio principio in questa questione è quello del compagno del profeta Omar ibn Al-Khattab. Non prenderemo dai ricchi che l’eccesso dei loro soldi e non della loro ricchezza e non lo cercheremo mai, ma cerchiamo giustizia sociale”.

Articolo tradotto e redatto avvalendosi dell’aiuto di ChatGPT 

© Riproduzione riservata


Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »