laltratunisia.it

Bambalouni, la ricetta del « bombolone » tunisino

Il bambalouni è una ciambella fritta di pasta lievitata, spoloverata di zucchero. Una delizia per il palato, uno street food immancabile per chi viaggia in Tunisia.

1.520
2 minuti

Chi, passando per Sidi Bou Said, non ha mangiato un bambalouni? Il termine “bambalouni” deriva dall’italiano “bomboloni” : la parola è stata probabilmente introdotta dai livornesi che abitavano a Tunisi. Il bambalouni è una ciambella fritta di pasta lievitata, spolverata di zucchero. Non è facile ottenere un impasto come quello che siamo abituati a mangiare a Sidi Bou Said, ma dopo aver provato e riprovato, penso di aver trovato la ricetta che più si avvicina. Questa ricetta non necessita di lunghi tempi di lievitazione e mi sono basata sul metodo di un pizzaiolo italiano, per l’impasto della pizza.  Provateci anche voi e buona degustazione! 

Ingredienti per 16 pezzi:

– 1 kg di farina 0

– 2 cucchiai di zucchero 

– 1 cucchiaio di sale

– 20 g di lievito di birra 

– 1 bustina di lievito per dolci 

– 800 ml di acqua tiepida 

– Olio di arachidi

– Zucchero semolato

Procedimento:

In una scodella, versate 200 ml di acqua, lo zucchero e il lievito di birra.  Lasciate riposare una decina di minuti.  In una ciotola capiente, versate la farina, il sale e il lievito per dolci.  Mescolate bene, aggiungete il lievito di birra e gradualmente l’acqua.  Dovrete ottenere un impasto molle e appiccicoso.  Coprite con la pellicola e lasciate riposare un quarto d’ora. Riprendete l’impasto e lavoratelo con una mano dal basso verso l’alto, come con una spatola, per almeno 5 minuti.  Ricoprite con la pellicola e lasciate riposare un altro quarto d’ora.  Fate la stessa operazione per altre due volte. 

Versate dell’olio di semi in una ciotolina.  Scaldate l’olio di arachidi. Immergete le mani nell’olio di semi e prendete una palla di impasto.  Fate un buco nel mezzo e giratela in senso orario finché avrete ottenuto una forma a ciambella.  Immergete l’impasto nell’olio caldo e con due forchette, allargate il buco.  Queste operazioni devono essere fatte in maniera rapida.  Cuocete da tutte e due le parti fino a doratura. Scolate e passate nello zucchero semolato. 

Il vostro bambalouni è pronto. Buon appetito !

© Riproduzione riservata

Il bambalouni è pronto

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più