laltratunisia.it

Indice del progresso sociale 2024: Tunisia al 91° posto su 170 Paesi

163
2 minuti

Nel suo studio annuale intitolato “Indice di Progresso Sociale 2024“, l’organizzazione non governativa americana, The Social Progress Imperative, ha pubblicato la classifica dei Paesi in base al loro progresso sociale: lo riferisce il giornale on line Webdo. Lo studio concettualizza il progresso sociale come la capacità di una società di soddisfare i bisogni essenziali dei suoi abitanti, migliorando così la loro qualità di vita e creando un ambiente favorevole alla realizzazione di ognuno. 

Secondo le conclusioni del rapporto, 61 nazioni hanno registrato una diminuzione del loro progresso sociale nel 2023, mentre 77 sono rimaste stabili. Solo 32 Paesi sono effettivamente progrediti in questo periodo. 

Con un punteggio di 65,53, la Tunisia si posiziona al 91° posto mondiale e al 4° posto del continente. Nel contesto africano, il nostro Paese è preceduto da Mauritius (1° del continente) e 53° mondiale, Capo Verde (2° in Africa) e 78° mondiale, e Sudafrica (3° del continente) e 82° mondiale. Algeria (97° mondiale) e Marocco (101°) sono rispettivamente 5° e 6° del continente. 

Per quanto riguarda il mondo arabo, il Kuwait si posiziona al primo posto della classifica mondiale al 48° posto, seguito dal Qatar, Oman, Giordania, Bahrain, Arabia Saudita, Tunisia, Libano, Algeria e infine Marocco. 

I Paesi nordici, Danimarca, Norvegia e Finlandia, occupano le prime tre posizioni della classifica, mentre il Sudan del Sud chiude la graduatoria al 170° posto. 

Articolo tradotto avvalendosi di ChatGPT

© Riproduzione riservata


Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più