laltratunisia.it

Tunisia assume presidenza CPS dell’Unione africana

La Tunisia assumerà la presidenza del Consiglio per la pace e la sicurezza dell'Unione africana nell'aprile 2023

371
< 1 minuto

La Tunisia assumerà la presidenza del Consiglio per la pace e la sicurezza dell’Unione africana nell’aprile 2023: dopo essere stata nominata per il periodo 2022-2024 durante la 40a sessione ordinaria del Consiglio esecutivo dell’Unione africana ad Addis Abeba nel febbraio 2022, il paese ha ricevuto l’investitura, dice gnet.tn

La Tunisia esprime orgoglio per la sua appartenenza africana e si è sempre impegnato a porre lo sviluppo e la sicurezza del continente in cima alle sue priorità“, si legge dal portale.

Durante la sua presidenza, la Tunisia lavorerà per trovare soluzioni pacifiche, giuste e durature a vari problemi per un’Africa sicura, stabile e prospera.

La Tunisia ribadisce il suo impegno a contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2063 dell’Unione Africana e a rafforzare i vincoli di fratellanza e solidarietà tra i popoli del continente e il resto del mondo.

© Riproduzione riservata

 

Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »