laltratunisia.it

Tunisia: chi sono le vittime della sparatoria vicino alla Ghriba a Djerba

449
< 1 minuto

Oltre ai due agenti della sicurezza, morti ieri sera, martedì 9 maggio, durante la sparatoria avvenuta nei pressi della Ghriba, la sinagoga a Djerba dove si stava svolgendo l’annuale pellegrinaggio ebraico.

Le altre due vittime, riporta Webdo, sono due cugini: Aviel e Benjamin Haddad. 

Aviel Haddad, 30 anni, è un noto gioielliere di Houmt Souk e suo cugino Benjamin Haddad, 42 anni, abita in Francia ed è originario di Djerba: si trovava lì per partecipare al pellegrinaggio, secondo Mosaique FM. 

© Riproduzione riservata

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »