laltratunisia.it

Tunisia, sparatoria vicino alla Ghriba a Djerba: 2 visitatori morti

893
< 1 minuto

Secondo quanto riportato dal ministero dell’Interno, martedì 9 maggio, di sera, un agente della Guardia nazionale del porto marittimo ad Aghir, Djerba, è stato ucciso da un suo collega, che gli ha in seguito rubato l’arma di servizio.

L’omicida ha tentato di avvicinarsi alla sinagoga della Ghriba, dove si stava svolgendo l’annuale pellegrinaggio, scatenando il panico tra i presenti, e sparando dei colpi di arma da fuoco verso le forze dell’ordine presenti e venendo ucciso da quest’ultime.

Il bilancio è di sei feriti tra gli agenti di sicurezza, un poliziotto morto, due visitatori morti e sei visitatori feriti. 

Non è ancora chiaro cosa vi sia all’origine del gesto.

© Riproduzione riservata 

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »