laltratunisia.it

Tunisia: ora patente obbligatoria per le motociclette leggere

278
< 1 minuto

In conformità con il decreto governativo n°510-2021, dal giorno 1º gennaio 2024 è diventato obbligatorio la patente per le motociclette leggere. Secondo questo decreto, riporta Webdo, ora è necessario avere la patente di guida per poter guidare la propria motocicletta, anche i modelli leggeri, dal 1º gennaio. Secondo l’osservatorio della sicurezza stradale, la patente richiesta sarà concessa dopo un esame teorico gratuito nelle auto scuole.

Questa nuova legge è stata introdotta gradualmente, ma ora tutte le persone che guidano una motocicletta saranno soggette a questa misura. A tal fine, l’agenzia ha istituito un calendario in base alle fasce d’età per ottenere la patente di guida e utilizzare le loro moto nello spazio pubblico.Pertanto, le persone di età superiore ai 40 anni hanno iniziato ad ottenere la patente prima del gennaio 2022, mentre quelle tra i 16 e i 25 anni prima del gennaio 2024.

È da notare che la patente richiesta è quella di categoria AA, mentre coloro che già posseggono la patente B o A non sono interessati da questa nuova legge.In relazione a ciò, Lotfi Gharbi, membro del consiglio nazionale dell’Associazione tunisina per la sicurezza stradale, ha dichiarato all’agenzia TAP che “questa misura deterrente, che richiede una formazione teorica sulle norme del codice della strada e sulla sicurezza stradale, potrebbe contribuire a ridurre gli incidenti stradali causati dall’uso delle motociclette, dove 420 persone sono state uccise lo scorso anno”.

Articolo tradotto e redatto avvalendosi dell’aiuto di ChatGPT 

© Riproduzione riservata


Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più