laltratunisia.it

Tunisia: verso una possibile penuria di latte nei prossimi mesi?

351
< 1 minuto

Naceur Amdouni, membro dell’ufficio esecutivo dell’Unione tunisina dell’agricoltura e della pesca (UTAP) è intervenuto, oggi martedì 29 agosto, nella trasmissione “Impossibile” della radio IFM di Borhen Bsaies. Come riporta Business News, ha messo in guardia contro una possibile penuria di latte nei mesi a venire, chiedendo allo Stato di agire molto rapidamente per evitare ciò.

Viviamo delle difficoltà, ma parlare di crisi in questo momento è esagerato. Ciònonostante, il problema è serio e deve essere preso in considerazione altrimenti, nel giro di sei mesi, andremo incontro a una crisi del latte. Il sistema di approvvigionamento si basa sulla produzione e consumazione quotidiana e la scorta strategica alla quale ricorriamo quando ci sono delle interruzioni. Oggi la scorta è di 15 milioni di litri, mentre era di 38 milioni l’anno scorso e questa diminuzione annuale significa che stiamo utilizzando questa riserva e che si esaurirà e a quel punto saremo costretti ad importare, come successo nel 2012 e nel 2018” ha spiegato il responsabile. 

Ha poi sottolineato che la Tunisia entrerà presto nel periodo di abbassamento di produttività dovuto al riposo biologico delle mucche, ma dite che si andrà incontro a una crisi come l’anno scorso è allarmista e le autorità, in collaborazione con gli imprenditori del settore, stanno cercando di trovare soluzioni.

Andiamo verso un periodo difficile, ma chiedo ai cittadini di non fare scorta di latte, perché ciò potrebbe causare davvero una penuria. Speriamo che la pioggia ci permetta di salvare lo stock strategico, ma ci tengo a rassicurare i cittadini che non attraverseremo una crisi come lo scorso anno” ha concluso Naceur Amdouni.

© Riproduzione riservata 

https://www.facebook.com/plugins/video.php?height=314&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FRadioIfm%2Fvideos%2F315297621010862%2F&show_text=false&width=560&t=0


INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »