laltratunisia.it

Verso il 2022 : tempo di bilanci

A sei mesi dal lancio del webmagazine, tempo di bilanci. Più di 10 mila visualizzazioni totali, 11 sostenitori e diverse novità per il 2022.

434
3 minuti

30 giugno 2021 : è la data di lancio de L’altra Tunisia.

Sono trascorsi sei mesi da quel momento, sei mesi intensi, in cui la Tunisia ha affrontato cambiamenti di non poco conto. Cambiamenti che, nonostante la distanza, vi abbiamo raccontato, non senza difficoltà. La redazione si compone di persone che vivono o hanno vissuto in Tunisia, ognuno con le proprie competenze specifiche sul Paese.

Ma soprattutto abbiamo voluto raccontarvi le persone, le storie e le relazioni legate alla Tunisia : dagli italiani che l’hanno scelta facendola diventare casa, alle coppie miste, agli stessi tunisini o italo tunisini alla ricerca delle proprie radici. Storie ponte tra l’Italia e la Tunisia, due Paesi vicini e con molte più similitudini di quanto si pensi. Vi abbiamo proposto approfondimenti di diverso tipo, consigli per chi ancora non conosce questo Paese ma vuole visitarlo o andarci a vivere. Insomma, articoli per tutti i gusti e tutti i lettori .

La Tunisia da luglioè ritornata ad essere al centro dell’attenzione mediatica italiana, ma quanto durerà questa attenzione mordi e fuggi, rivolta sempre alle stesse tematiche ? Noi vogliamo invece che la Tunisia, questo continuo laboratorio sociale, sia sempre la protagonista di ciò che narriamo, perché gli aspetti di cui raccontare sono infiniti.

10 mila 700 le visite al webmagazine in questi sei mesi. E’ un progetto di nicchia : ciò è sia un punto di forza, ma allo stesso tempo di debolezza. E’ stato un salto nel buio, ma che doveva essere fatto. I numeri sono ancora piccoli, ma per una realtà nata da zero, senza nessuno dietro, sono comunque un buon risultato. Come sapete L’altra Tunisia è un progetto autofinanziato : il sito è stato creato dalla sottoscritta, i collaboratori vengono retribuiti ad articolo, retribuiti grazie alle entrate di alcuni abbonati (11 per ora i nostri sostenitori, che ringraziamo per la fiducia, per 110 euro mensili) e al corso di tunisino. Entrate che ovviamente non coprono né i costi iniziali, né i costi dei collaboratori in corso d’opera.

Per questo motivo, per rendere sempre più sostenibile il progetto, chiedo ad ognuno di voi, se non l’avete già fatto, un piccolo aiuto. Se vi piace il nostro lavoro, dateci fiducia. Noi andremo avanti lo stesso nei prossimi mesi, come abbiamo fatto fino a questo momento, mettendoci professionalità, impegno e passione, ma avere un contributo da parte vostra ci farà mettere da parte, almeno per un po’, la preoccupazione economica e concentrare ancora di più sui contenuti di qualità da proporvi.

Come potete fare per sostenerci ?

  1. Con una donazione gratuita tramite Kofi, a questo link : https://ko-fi.com/laltratunisia

  2. Con una donazione gratuita scrivendo a direttrice@laltratunisia.it, che vi dirà come fare, emettendo regolare fattura

  3. Sottoscrivendo un abbonamento tramite Steady : https://steadyhq.com/it/laltratunisia/about

  4. Diventando nostri partner : per info, direttrice@laltratunisia.it

  5. Pubblicizzando la vostra azienda o attività ; per info, direttrice@laltratunisia.it

Ma anche solo condividendo i nostri articoli, facendo conoscere il nostro progetto il più possibile, commentando i post sui social, facendo in modo che si raggiungano sempre più persone.

Intanto grazie a tutti coloro che ci sono stati finora e che ci hanno accompagnato in questa sfida. Grazie per la fiducia, per il sostegno, per tutto quanto. Non sono mancati i momenti di scoraggiamento, ma ogni volta c’è stato qualcuno che ci ha fatto capire che siamo sulla strada giusta. Una strada in salita, ma che sta andando nella giusta direzione.

Auguro a tutti voi un buon anno nuovo, che vi porti soprattutto buona salute – ne abbiamo più che mai bisogno -, e nuovi viaggi in Tunisia. Un anno in cui vi proporremo diverse novità, che vi sveleremo man mano.

Giada Frana

fondatrice e direttrice L’altra Tunisia

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più