laltratunisia.it

Tunisia: 11esimo produttore mondiale di pistacchi

576
< 1 minuto

Settimana scorsa, nel governorato di Gafsa, è iniziata la raccolta dei pistacchi. Secondo il servizio della produzione agricola della delegazione regionale dello sviluppo agricolo a Gafsa, riporta Realités, la raccolta è stimata a 3 mila tonnellate. 

Secondo la stessa fonte, la coltura del pistacchio si estende su una superficie totale di 20 mila ettari a Gafsa sud, Senad, Zanouch, Sidi Aich, Bekhier, Gafsa Nord e Om Laarayes.  Il record della raccolta di pistacchi si è avuto nel 2021 con 3 mila 400 tonnellate. Il governorato di Gafsa occupa il primo posto su scala nazionale per quanto riguarda la produzione di pistacchio. 

Invece, su scala mondiale, la Tunisia si classifica tra i primi 10 produttori di pistacchio: grazie alla coltura di quest’ultimo nella regione di El Guettar, a qualche chilometro dal bacino minerario di Gafsa, la Tunisia si posiziona all’ottavo posto. 

Il governorato di Gafsa conta ormai 1,5 milioni di alberi di pistacchio, seguito dal governorato di Kasserine, più precisamente la località Majel Bel Abess.

© Riproduzione riservata 


INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »