laltratunisia.it

Tunisia: 38 medici dalla Cina in sostegno agli ospedali locali

153
< 1 minuto

In conformità con un protocollo di cooperazione tra la Tunisia e la Cina, approvato ieri dal parlamento, quattro squadre mediche cinesi saranno inviate in Tunisia per rafforzare soprattutto gli ospedali delle regioni.

In totale, riferisce Webdo, saranno 38 medici di diverse specialità a giungere presto in Tunisia per lavorare negli ospedali di Jendouba, Sidi Bouzid e Gafsa, oltre che nel servizio di agopuntura presso l’ospedale Mongi Slim. Alcuni di loro daranno anche lezioni presso le diverse facoltà di medicina in Tunisia, in linea con questo protocollo di cooperazione nel campo della salute.

Si sottolinea inoltre che questo tipo di cooperazione tra la Tunisia e la Cina risale agli anni ’70 con l’obiettivo di scambiare esperienze nel campo della medicina tra i due Paesi.

Articolo tradotto avvalendosi anche di ChatGPT

© Riproduzione riservata 


Sostieni il nostro progetto, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più