laltratunisia.it

Tunisia: nella notte tra il 30 e 31 agosto il raro fenomeno astronomico della “luna blu”

421
< 1 minuto

Il cielo della Tunisia sarà illuminato, nella notte tra il 30 e il 31 agosto, dalla “luna blu”, un fenomeno astronomico che avviene ogni tre anni. Si tratta della tredicesima luna piena dell’anno lunare, secondo il vicepresidente dell’Associazione tunisina d’astronomia, Hichem Ben Yahia. 

Riporta La Presse che, in una dichiarazione all’agenzia TAP, che la “luna blu” è un fenomeno astronomico raro che permette di osservare due lune piene durante lo stesso mese del calendario solare. “In più, la grandezza della luna appare più grande, in vista della sua vicinanza della Terra sulla sua orbita” ha aggiunto.

Il responsabile ha rassicurato che questo fenomeno non costituisce nessuna minaccia per la salute umana, sottolineando che chiunque può osservarlo da ogni luogo, senza aver bisogno di un’apposita strumentazione astronomica. Ha infine ricordato che l’appellativo “luna blu” non fa riferimento al colore della luna, ma piuttosto a una particolarità del suo calendario. 

© Riproduzione riservata


INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »