laltratunisia.it

Tunisia: otto navi mercantili con cereali ferme al porto in attesa di pagamento

381
< 1 minuto

Echaâb News, giornale del principale sindacato tunisino UGTT, ha annunciato, mercoledì 16 agosto 2023, che la situazione resta in sospeso nei porti tunisini, e che otto navi mercantili sono in attesa di pagamento per poter scaricare il loro carico di cereali: lo riferisce Business News. 

Una nave mercantile russa è in attesa dal 19 luglio 2023 per scaricare l’orzo, mentre una nave mercantile ucraina è ormeggiata dal 27 luglio 2023, con orzo, così come una nave mercantile italiana trasportante del grano duro. 

Una nave mercantile russa è entrata nel porto tunisino il 5 agosto 2023, con grano tenero, seguita da un’altra dello stesso Paese l’8 agosto 2023, con del grano, e una nave mercantile ucraina con dell’orzo. Un’altra nave mercantile è arrivata il 10 agosto 2023 con dell’orzo, e il 14 agosto una nave mercantile ucraina con ancora orzo.

La stessa fonte sottolinea che tutte queste navi mercantili sono in attesa di pagamento per poter scaricare la merce. 

© Riproduzione riservata

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »