laltratunisia.it

Chorba frik: la zuppa di semola d’orzo ideale per Ramadan

Aromatizzata con coriandolo e sedano, la chorba frik ricorda i pasti in famiglia durante il Ramadan

3.430
2 minuti

La chorba frik è una deliziosa zuppa di semola d’orzo facile da preparare e soprattutto molto sana. Questa chorba ha origini mediterranee e fa parte del patrimonio comune della regione del Maghreb. Aromatizzata con coriandolo e sedano, la chorba frik ricorda i pasti in famiglia durante il Ramadan. È anche un pasto completo, ricco di sapori e di gusto.  

La particolarità di questa zuppa è sicuramente l’aggiunta della semola d’orzo spezzettata, un cereale ricco di proprietà benefiche, perfetto come toccasana dopo una giornata di digiuno. Come normale che sia, ogni famiglia ha la propria ricetta. Oggi condivido con voi la mia versione, che ho appreso dalla zia di mio marito ed è in assoluto la più buona chorba frik che io abbia mai mangiato.

Ingredienti:

– 300 g di carne di agnello

– una manciata di sedano

– una manciata di ceci (messi ad ammollo la notte prima)

– un peperone cornetto 

– 1/2 cucchiaino di harissa

– un cucchiaio di concentrato di pomodoro

– una cipolla tritata

– uno spicchio di aglio tritato

– 1/2 bicchiere di orzo verde spezzettato (frik)

– un cucchiaino di curcuma

– un cucchiaino di tebel karwiya

– sale e pepe

– olio di oliva

– prezzemolo e coriandolo freschi

Procedimento:

Versate l’orzo in un bicchiere e coprite di acqua tiepida. In una pentola versate l’olio di oliva e rosolate la carne. Aggiungete la cipolla tritata e l’aglio. Quando la cipolla è dorata aggiungete l’harissa e il concentrato di pomodoro e cuocete a fuoco basso per cinque minuti. Versate l’orzo e rosolatelo. Aggiungete le spezie e coprite d’acqua. Quando l’acqua bolle, aggiungete il sedano e i ceci. Coprite e cuocete finché la carne è cotta. A fine cottura aggiungete il peperone, il prezzemolo e il coriandolo e se volete, un paio di capperi o un limone confit.

© Riproduzione riservata

Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »