laltratunisia.it

Il kafteji: il piatto tunisino di verdure fritte e speziate

991
2 minuti

Il kafteji è un piatto tunisino al 100%, uno dei più conosciuti e apprezzati. Si racconta che la parola kafteji derivi dal turco köfteci, ma visto che köfteci significa “negozio di polpette”, indubbiamente non si può associare in alcun modo al kafteji tunisino.

Ma che cos’è il kafteji? Altro non è che un piatto di verdure fritte, che vengono speziate, e a cui si aggiungono uova, fegato o merguez. Si può mangiare su un piatto o ci si può fare un panino.

Ingredienti:

– 3 peperoni cornetto non piccanti

– 3 peperoni cornetto piccanti

– 3 pomodori

– 4 patate

 – 100 g di zucca

– 2 zucchine

– 4 uova (oppure fegato di montone o merguez)

– sale, pepe

– tebel karweya

– olio di oliva

Per decorare:

– olive

– prezzemolo

– cipolla tritata

Procedimento:

Pelate le patate e tagliatele a bastoncino.

Tagliate la zucca e le zucchine in piccoli pezzi e i pomodori in quattro parti.

Friggete le verdure, un tipo per volta e asciugatele con della carta assorbente.

Friggete le uova.

Mettete tutto in una ciotola capiente e con l’aiuto di due coltelli, tagliuzzate tutto, a parte le patatine fritte.

Aggiungete il sale, il pepe e il tebel karweya.

Mescolate e infine aggiungete l’olio di oliva.

Se vi piace, mescolate un po’ di harissa con dell’olio e versate sopra.

Decorate, mettete le patatine a parte e servite.

© Riproduzione riservata 


Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »