laltratunisia.it

Tunisia: sequestro di 24,5 kg di Cannabis a Tataouine

165
< 1 minuto

In un’abile operazione, due pattuglie della brigata doganale di Tataouine sono riuscite a intercettare un’auto carica di stupefacenti dopo un inseguimento nella regione di Borj El Khadhra. Gli agenti doganali, riferisce Gnetnews,  hanno messo in atto una trappola strategica che ha bloccato il veicolo tra le dune di sabbia, ponendo fine alla fuga.

Dopo aver individuato l’auto, i doganali hanno condotto una scrupolosa perquisizione che ha portato alla scoperta di una borsa di plastica contenente nientemeno che 100 pacchetti di cannabis. Secondo un comunicato pubblicato lunedì 11 dicembre 2023, dalla dogana tunisina, il peso totale del sequestro ammonta a 24,5 chilogrammi. L’operazione ha anche rivelato la presenza di una radio all’interno del veicolo.

Dopo questo successo operativo, l’auto è stata portata alla sede della brigata doganale. Dopo una consultazione con il pubblico ministero, le autorità hanno concesso l’autorizzazione per redigere un verbale ufficiale. Il sequestro, comprendente la droga e la radio, è stato trasferito ai competenti servizi doganali per l’avvio di un’inchiesta approfondita.

Questo articolo è stato tradotto e redatto anche avvalendosi di ChatGPT.

© Riproduzione riservata


Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più