laltratunisia.it

Tunisia: l’inflazione a giugno 9,3%, -0,3%

372
< 1 minuto

L’inflazione in Tunisia ha avuto un leggero ribasso, passando dal 9,6% di maggio al 9,3% di giugno, secondo le cifre pubblicate dall’Istituto Nazionale della Statistica (INS) mercoledì 5 luglio, riportate da Webdo. 

Questo leggero ribasso si spiega principalmente con la decelerazione del ritmo di aumento dei prezzi tra maggio e giugno di quest’anno, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. 

A giugno i prezzi dei beni di consumo hanno registrato un aumento dello 0,4%, rispetto allo 0,5% del mese precedente. Quest’aumento è dovuto ai prezzi dei vestiti e delle scarpe (+1,8%), degli alimenti (+0,4%) e dei servizi dei ristoranti e degli hotel (+1,2%).

Per quanto riguarda i prezzi degli alimentari, sono aumentati del 15,2% in un anno, a causa dell’aumento dei prezzi della carne ovina del 36,3%, della carne dei volatili del 28,4%, delle uova del 27,5%, degli olii alimentari del 21,8% e delle carne bovine del 21,3%. 

© Riproduzione riservata

Sostieni il nostro lavoro, basta un click!

INSERT_STEADY_CHECKOUT_HERE

Casella dei commenti di Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accettare Leggi di più

Translate »